Una serata movimentata

     Portai lulù nel seminterrato del suo villino, dove la feci spogliare. Guardai beffarda il mio schiavo che esibiva una discreta erezione.      “Ti eccita essere trattata da sguattera?” gli chiesi. In effetti, aveva appena finito di pulire la cucina.     Da uno scaffale presi una scatola, che conteneva la catena della sua moto. La feci inginocchiare e la legai per il collo ad un termosifone.      Stavo … Continua a leggere