Termodisciplina

La disciplina termica o termodisciplina è basata sugli sbalzi di temperatura, tali da produrre sofferenza e/o acuto disagio. Spesso si usa il raffreddamento (di cui parlerò in un altro post) ma la tecnica più usata è quella del riscaldamento: per tale motivo, la termodisciplina utilizza tutte le fonti di calore e viene percepita da particolari recettori cutanei, ossia terminazioni nervose dette “recettori termici”. Questi sono diversi dai recettori … Continua a leggere