Protocolli della slavery

I protocolli della slavery sono regole o codici che indicano il comportamento formalmente corretto che lo slave o il sub devono tenere in occasione di varie situazioni. Nel mondo BDSM, i protocolli più seguiti sono quelli inglesi, che combinano una giusta dose di formalismo e rispetto. Vi sono anche i protocolli goreani, molto più rigorosi e dettagliati (quasi barocchi), mutuati … Continua a leggere

Belting

Termine anglosassone che indica l’atto del colpire con una cintura (belt = cintura), normalmente sulle natiche o sulle gambe, ma a volte anche sulla schiena. La cinghia può essere usata singola o piegata in due. Le cinghiate possono essere precedute o seguite da 4-5 colpi dati con la fibbia della cintura, facendo attenzione al fatto che eventuali sporgenze metalliche possono … Continua a leggere

Shrimping

  “Shrimp”, ossia il gamberetto, in pratica, allude ad un pene di piccolissime dimensioni, ovvero l’alluce del piede. Lo “shrimping” in inglese letteralmente significa “pescare gamberetti”, ma nel gergo sessuale designa una pratica molto in voga per gli amanti del fetish e rimanda all’atto di succhiare l’alluce del partner. Psicologicamente lo shrimping equivale alla totale sottomissione al partner e rimanda … Continua a leggere

Shoeplay

Il feticismo del piede è una paraphilia (provare eccitazione sessuale verso cose non viventi) tra le più comuni: un retifist è quasi sempre maschio, non necessariamente masochista. Il retifism consiste in un’attrazione feticista per scarpe e stivali, spesso non disgiunta da un interesse sessuale per il piede umano. Al contrario, si chiama aretifism l’attrazione sessuale per piedi nudi, senza calzature. … Continua a leggere

L’alchimia del deliberato dolore

Sull’alchimia del deliberato dolore so poche cose basilari. So che la decisione di infliggere dolore fisico (o umiliazioni, dolore psicologico) al sub è materia di scelta e priorità da parte mia, e lo farò solo ed esclusivamente per il mio divertimento o perché ne provo piacere, non di certo per assecondare il masochismo della cagna sotto di me. So che … Continua a leggere

Un marito da schiacciare

(traduzione libera di “Dominating my husband” – Chapter 1) Ovvero come una donna può scoprire di essere più forte del proprio marito e di poterlo dominare. Questa storia racconta come ho imparato ad usare mio marito per il mio piacere: la maggior parte degli eventi qui descritti è veramente accaduta. Tutto è cominciato circa un anno fa. Io e mio … Continua a leggere

Pissing

L’urofilia (o pissing o watersports) consiste nel rilasciare/ricevere l’urina, tendenzialmente sul volto, in bocca, sui seni o sui genitali, ma anche sul resto del corpo. L’urina viene apprezzata a livello sensoriale dalla parte passiva, che potrebbe godere per il potenziale umiliante del gesto.   Far pipì è una cosa davvero intima: l’urina fa parte della persona, è calda e bagnata, … Continua a leggere

Punizioni posturali

Le punizioni posturali hanno in comune la sottoposizione a posizioni dolorose, noiose e/o umilianti: in genere, il sub (specie quello non masochista) accetta di buon grado questo tipo di castigo, che ritiene tutto sommato accettabile, per paura di ricevere punizioni più dure. Quello che il sub non sempre sa o immagina… … è che La Padrona (durante l’esecuzione della punizione … Continua a leggere

Topping from the bottom

Che cos’è la dominazione dal basso? Beh, è quando il sottomesso cerca di controllare una scena o situazione, manipolando il dominante verso i suoi desideri, piuttosto che eseguire ciò che il dominante vuole dalla scena o situazione. La dominazione dal basso è considerata  un comportamento quanto meno inopportuno (se non intollerabile) nella maggior parte delle relazioni D/s. Essa può avere … Continua a leggere

Achille in Sciro

Sul mito di Achille in Sciro si sono date diverse letture e interpretazioni. Lo storico Apollodoro e il poeta Stazio narrano che ad Achille, il mitico eroe dell’antica Grecia, figlio di Teti e Peleo, era stato oggetto di una previsione infausta: sarebbe morto nella guerra contro Troia. Sulla base di questa profezia di morte, e per per sottrarlo al reclutamento … Continua a leggere